About Irene Cassarino

When 15 years ago Irene chose to craft her career as Innovation Specialist, she had the unique chance to specialize in two emerging strategic approaches to manage disruptive change: Open Innovation and Design Thinking. In 2011 she founded The Doers and dedicated herself to startup entrepreneurs and their breakthrough projects. Her aim is to empower entrepreneurs by putting in their hands the ability to control risks, taking advantage of a user-centered and evidence-based process: this way they can effectively turn the learning they get from the market into a competitive, rock-solid advantage for their venture.

Startup Science: la costruzione scientifica del successo

Vorrei allinearmi con te su un concetto a cui tengo molto: Il compito di un imprenditore startup, un imprenditore trasformativo, è quello di cambiare il mondo, in meglio. Di rendere il mondo un posto migliore.

Molto spesso fraintendiamo la frase ‘cambiare in meglio’, con ‘creare qualcosa di nuovo’. In realtà, se adotti il modello che è […]

By |October 27th, 2016|

Dopo il programma di accelerazione c’è l’Exit?

Stiamo ultimando il primo ciclo di interviste di selezione per il Winter Batch 2016 di 42Accelerator.

50 interviste di mezz’ora ciuscuna, sono 25 ore. In alcuni casi ho avuto l’impressione che quella mezz’ora, per voi, fosse a sua volta il risultato di 25 ore di preparazione. Quanta energia! Come dice il mio socio Alberto Giusti, è […]

By |October 17th, 2016|

Il fatturato delle startup: buon amico o false friend?

“Se la mia startup fattura è un bene o un male per un acceleratore?”. Non esiste una risposta facile alla domanda, ma spero che in questo post passino un paio di concetti chiave.

By |September 27th, 2016|

Innovazione disruptive e opportunità di mercato

In queste call che svolgo con chi deve ancora applicare al winter batch 2016 di 42acelerator, è raro e anche inopportuno entrare nel merito del progetto di innovazione, su cui ci esprimeremo solo dopo il 30 di settembre. Di solito le domande riguardano la struttura del programma e il processo di selezione.

Qualcuno comunque ci prova, […]

By |September 22nd, 2016|

Startup in cerca di soci

“Posso applicare all’acceleratore se mi appoggio ad una società esterna per lo sviluppo?”

L’abbiamo scritto a stampatello un po’ dappertutto, e Marco ha cercato di spiegare il concetto in un post dedicato. Eppure numerose persone mi contattano e decidono di dedicare mezz’ora del loro tempo a farsi ripetere a voce la risposta. Che è NO.

Perchè:
1) Una […]

By |September 22nd, 2016|

COME FUNZIONA IL PROCESSO DI SELEZIONE? COSA SUCCEDE DOPO CHE COMPILO LA CALL?

Già dagli ultimi giorni prima che la call venga chiusa inizieremo a valutare le “application” ricevute e purtroppo già qui ci sarà un primo filtro, in base alle regole che hai trovato qui scritte e alla completa ed esauriente risposta alle domande contenute nel form.
Se per esempio sei un “single founder” con un PPT e […]

By |August 28th, 2016|

PERCHE’ ABBIAMO SCELTO PROPRIO QUESTO METODO DI LAVORO E INVESTIMENTO?

La 1° causa di fallimento delle startup non è la mancanza di capitali, non è una lite fra i soci, non è la concorrenza, ma è la mancanza del product market fit.

Ovvero l’aver “inventato” un prodotto, un servizio, una tecnologia senza tenere in considerazione cosa desidera davvero il mercato, come si comporta, come usa i […]

By |August 28th, 2016|

COME FUNZIONA IN PRATICA IL PROGRAMMA DI 42?

L’attività chiave in 42xxl è  progettare ed eseguire velocemente test di mercato, finalizzati a procurarvi i dati per prendere le decisioni giuste, al momento giusto (non troppo presto, non troppo tardi, non troppe tutte assieme).
Perchè vi servono nuovi dati? Se è vero che state facendo qualcosa dal potenziale disruptive,  è impossibile che qualcuno sappia esattamente […]

By |August 28th, 2016|

Pochi Utenti, 0 Investitori… la tua startup è malata ?

Se ad un imprenditore capita di sbagliare previsioni o strategia, può consolarsi pensando di aver imparato dopotutto una lezione importante?

Non si tratta di consolazione, ma di capacità di cambiare dopo aver appreso la lezione.

In assenza di questa capacità, le conseguenze possono essere molto pericolose soprattutto quando si tratta di aziende con dipendenti, investitori, team frustrati […]

By |June 15th, 2015|
Privacy Policy