Noi non vendiamo servizi e non chiediamo MAI soldi alle startup in cui investiamo.

Come tutti gli operatori di Venture, noi guadagniamo solo se il vostro progetto avrà successo (raccoglierà capitali, diventerà una vera azienda e avrà una exit).

Questo può voler dire cose differenti a seconda dei casi…

Alcune startup potrebbero diventare delle aziende innovative, altre potrebbero sviluppare della tecnologia che qualcuno vorrà acquistare, altre potrebbero diventare delle multinazionali e quotarsi in borsa.

In cambio del nostro investimento (di tempo, risorse e capitali) ti chiediamo una quota pari al 8% delle quote.

Non vogliamo lavorare con persone poco motivate, e che non sono disposte a mollare tutto per 3 mesi per realizzare il proprio sogno. Investiamo proprio perché vogliamo consentirvi di focalizzarvi al 100% sul progetto per almeno 3 mesi necessari a validare almeno fino a IRL 4.

Investment Readiness Level (IRL)
Proposto da Steve Blank (uno dei padri del cosiddetto metodo “lean startup”), descrive il progresso della Startup su una scala a 9 livelli, ciascuno caratterizzato da un traguardo specifico che rappresenta un significato tanto per il team quanto per l’investitore.

Leggi:
http://thedoers.co/glossary/irl/
http://thedoers.co/2014/10/13/irl-valutazione-premoney-startup/

La cosa più importante che facciamo è lavorare con le start-up sulle loro idee, noi personalmente, ogni giorno, in ufficio, dai clienti, dai partner, per strada ad analizzare problemi.

Non resterai da solo con del “consulenti” o dei presunti “esperti” tutto il giorno, per poi vederci una volta al mese o ogni 3 mesi,.

Siamo prima di tutto noi stessi imprenditori e questa è la principale differenza con tutti gli altri incubatori o acceleratori che troverete in Italia, e lo facciamo prima di tutto perché ci piace lavorare con voi ed aiutarvi ad avere successo.

Abbiamo speso un sacco di tempo (e perso un sacco di soldi…) per capire che il pre-requisito per il successo in questo mondo è “costruire cose che le persone vogliono”.

Così possiamo vedere solitamente abbastanza rapidamente la direzione in cui una piccola idea dovrebbe essere ampliata, o aiutarvi a schivare gli errori più comuni.

La seconda cosa più importante che facciamo è dare aiuto ai founder nel gestire i rapporti con partner ed investitori.

VUOI SAPERNE DI PIU’?
>> Leggi tutti i dettagli della Call4Innovators <<